26 Settembre 2022
Azioni che compiamo e azioni interiori.

Le nostre azioni sono di due tipi: azioni esteriori e azioni interiori.

Le azioni che compiamo sono suddivisibili in due rami principali: le azioni che compiamo con le mani, la lingua, gli organi e le nostre membra (come donare l’elemosina ecc.); le azioni interiori e ciò che accade dentro l’essere umano, per esempio: a cosa pensare? Su che argomento concentrarsi? Cosa dobbiamo amare? A cosa affidare il proprio cuore? Queste sono azioni interiori.

Nonostante i comportamenti esteriori dell’essere umano siano estremamente importanti, in realtà le azioni più importanti, sia positive sia negative, riguardano l’interiorità dell’essere umano. A loro volta i comportamenti interiori sono suddivisibili in due gruppi: uno è costituito dai comportamenti riguardanti principalmente le emozioni e i sentimenti (il cuore), il cui controllo è molto difficile. Il secondo comprende i comportamenti riguardanti il pensiero e l’ambito della mente umana, il cui controllo è più semplice. Il controllo dei comportamenti del cuore può avvenire soprattutto attraverso il controllo della mente, per esempio, a cosa pensare e a cosa non, oppure impedire al pensiero di vagare. Il potere che l’essere umano esercita sulla propria mente è il potere più forte dell’essere umano.

Leggi la parte successiva

Fonte originale in lingua persiana: http://panahian.ir/post/4989

[ azioni che compiamo e azioni interiori ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.