7 Ottobre 2022
Damasco: intercettato attacco missilistico israeliano.
La foto mostra i missili che salgono al cielo mentre l’esercito israeliano effettua un attacco contro la capitale siriana Damasco. (Via ISNA)

Le difese aeree siriane hanno intercettato e affrontato un attacco missilistico israeliano sulle zone rurali della capitale del Paese arabo Damasco.

La rete televisiva libanese al-Mayadeen ha diffuso il rapporto nelle prime ore di mercoledì, citando fonti siriane locali.

I sistemi di difesa missilistica siriani, riportano le fonti, sono riusciti a distruggere la maggior parte dei missili in arrivo a mezz’aria.

Non ci sono ancora informazioni sull’entità del possibile danno materiale che l’attacco potrebbe aver causato.

Reuters, nel frattempo, ha citato la dichiarazione dell’esercito israeliano secondo cui uno dei missili siriani è volato fuori dallo spazio aereo siriano, esplodendo nei cieli dei territori occupati e facendo scattare le sirene in quella zona.

La Siria e il regime israeliano sono tecnicamente in guerra a causa dell’occupazione da parte di quest’ultimo, a partire dal 1967 ad oggi, delle alture del Golan del Paese arabo.

Il regime israeliano mantiene una significativa presenza militare sul territorio, che utilizza come trampolino di lancio per gli attacchi contro il suolo siriano.

Gli attacchi hanno iniziato a crescere in modo significativo in termini di portata e frequenza dopo il 2011, quando la Siria si è trovata nella morsa del dilagante terrorismo sostenuto dall’estero.

Tel Aviv afferma che i suoi attacchi prendono di mira presunti rifornimenti diretti al movimento di resistenza libanese Hezbollah. In innumerevoli occasioni, tuttavia, gli attacchi hanno preso di mira i rinforzi appartenenti all’esercito siriano e ai suoi alleati.

Fonte: https://www.presstv.ir/Detail/2022/02/09/676456/Syria-Israel-missile-attack-Damascus

[ Damasco: intercettato attacco missilistico israeliano ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.