7 Ottobre 2022
Centro strategico sionista preso di mira.

SepahNews: il Dipartimento delle Pubbliche relazioni dell’IRGC, riferendosi al centro strategico della cospirazione sionista e dei crimini preso di mira con missili balistici, in una dichiarazione ha affermato: “La reiterazione di qualsiasi crimine dovrà affrontare risposte dure, decisive e distruttive”.

Rapporto di SepahNews: A seguito dei recenti crimini del regime sionista e all’attacco al “Centro strategico della cospirazione e del male dei sionisti”, il Dipartimento delle Pubbliche relazioni del Corpo delle Guardie della Rivoluzione islamica ha rilasciato una dichiarazione.

Il testo della dichiarazione è il seguente:

Nel nome di Dio, il Misericordioso, il Benevolo

Dopo i recenti crimini del falso regime sionista e il precedente annuncio che i crimini e i mali di questo regime infame non rimarranno senza risposta, la scorsa notte il “centro strategico per la cospirazione e il male dei sionisti” è stato preso di mira con potenti missili balistici da parte del “Corpo delle Guardie della Rivoluzione islamica”.

Ancora una volta, avvertiamo il regime criminale sionista che la reiterazione di qualsiasi crimine dovrà affrontare risposte dure, decisive e distruttive.

Assicuriamo inoltre alla grande nazione iraniana che la sicurezza e la pace della patria islamica costituiscono la linea rossa delle forze armate della Repubblica islamica dell’Iran e che esse non permetteranno a nessuno di minacciarla o attaccarla.

Pubbliche Relazioni del Corpo delle Guardie della Rivoluzione islamica


Fonte: http://sepahnews.com/index.php/component/k2/item/13418

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.