26 Settembre 2022
Gesù non invocarmi se non con una sola volontà.

Rendi la tua volontà “una sola e unica volontà”

Se hai conquistato la forza mentale e poi ti presenti al cospetto di Dio, allora puoi attirare la Sua attenzione! La condizione è proprio questa forza mentale. Dio rivelò a Gesù (pace su di lui): «Non invocarmi se non in uno stato di lamento e umiltà con una sola e unica volontà. Ogni volta che mi chiamerai in questo modo, ti risponderò» (Usul al-Kafi, vol. 8, pag. 133).

L’espressione “rendi la tua volontà una sola e unica volontà” significa focalizzarsi mentalmente e concentrarsi su un solo e unico soggetto, vale a dire estrema attenzione, ovvero non perdere mai la concentrazione. Se invochi Dio in questo modo, Egli ti risponderà sicuramente. Sfortunatamente noi di solito non riusciamo a prestare attenzione ad un solo e unico soggetto per volta tranne che per un breve momento! Ebbene, ciò non serve a niente, pertanto dobbiamo esercitarci per conquistare il potere della concentrazione mentale.


Leggi la parte precedente


Fonte originale in lingua persiana: http://panahian.ir/post/4989


[ Gesù non invocarmi se non con una sola volontà ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.