26 Settembre 2022
Anche un pensiero positivo ha bisogno di allenamento.

Il tuo pensiero diventa dissoluto se viene abbondonato

«Il credente è immerso nella riflessione» (Nahj al-Balaghah, detto 333); nello stesso modo in cui la concentrazione necessita di esercizio, anche un pensiero positivo ha bisogno di allenamento. Certamente tutti riflettono, però se lasci andare il tuo pensiero esso diventa dissoluto. Alcuni appena incominciano a riflettere si perdono in rimpianti, gelosie o avidità, il loro pensiero crea propositi che lo distruggono ancora di più. Non occupare mai il tuo pensiero con cose che non possiedi!

O Dio, allontana le calamità che sono oggetto dei nostri pensieri e i ricordi che causano il nostro trascurarTi. O Dio, aumenta talmente tanto le benedizioni che occupano i nostri pensieri e ricordi, di modo che non siano più una novità per noi e così non occupino più la nostra mente! Dio non vuole che tu non ti goda il mondo, vuole che tu te lo goda di più, però al mondo non c’è molto piacere; il piacere più alto è quello di provare piacere da Dio stesso. La tua mentalità e il tuo stato d’animo devono diventare tali che se qualcuno vuole distogliere la tua concentrazione da Dio, tu consideri questo atto un insulto.


Leggi la parte precedente o successiva


Segui il Fronte della Resistenza al Mondialismo!
Whatsapp: https://chat.whatsapp.com/Kxgfbt8U0klEmkt6NXr4Rg
Telegram: https://t.me/dallapartedeglioppressi
Facebook: https://www.facebook.com/frontedellaresistenza
Instagram: https://www.instagram.com/frontedellaresistenza.ir/
Sito: frontedellaresistenza.ir


Fonte originale in lingua persiana: http://panahian.ir/post/4989


[ anche un pensiero positivo ha bisogno di allenamento ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.