3 Dicembre 2022

Hazem Qassem, portavoce di #Hamas: “Con l’accelerazione del percorso di #normalizzazione di alcune parti nella regione e lo scambio di visite con l’entità occupante, aumentano la sua arroganza e la sua feroce aggressione contro il nostro popolo e le sue sacralità”.

“Condanniamo fermamente la visita del #ministro degli Esteri turco all’entità occupante e il suo incontro con i leader del nemico criminale e il programma della sua visita, che ha rappresentato una grande contraddizione con le posizioni del #popolo turco e dei popoli arabi e islamici; visita che è avvenuta pochi giorni prima della marcia delle bandiere e degli appelli ad assaltare la Moschea di al-Aqsa. Ciò implica che la #Turchia non si opporrà a questa marcia e alle incursioni aggressive nella Moschea di Al-Aqsa”.


Segui il Fronte della Resistenza al Mondialismo!
Whatsapp: https://chat.whatsapp.com/Kxgfbt8U0klEmkt6NXr4Rg
Telegram: https://t.me/dallapartedeglioppressi
Facebook: https://www.facebook.com/frontedellaresistenza
Instagram: https://www.instagram.com/frontedellaresistenza.ir/
Sito: frontedellaresistenza.ir


Fonte: https://t.me/wc_israel/4253

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *