26 Settembre 2022

Un alto funzionario israeliano afferma che Ansarallah potrebbe assistere Hezbollah in qualsiasi guerra imminente con Israele

Nasrallah ha incontrato il portavoce ufficiale del movimento Ansarallah.

Il 16 settembre il segretario generale di Hezbollah, Hassan Nasrallah, ha incontrato a Beirut il portavoce ufficiale del movimento Ansarallah, Mohammed Abdulsalam.

Nasrallah ha ricevuto la delegazione yemenita e ha discusso la situazione politica nella regione in particolare nello Yemen.

Entrambe le parti hanno discusso gli attuali negoziati di tregua con l’Arabia Saudita e hanno sottolineato l’importanza di porre fine all’embargo saudita sullo Yemen come prerequisito per una pace duratura.
La tregua mediata dalle Nazioni Unite tra la coalizione a guida saudita e il governo di Sanaa è entrata in vigore per la prima volta ad aprile. Da allora la tregua è stata prorogata due volte, ma è stata violata centinaia di volte.
Dal 2015, la relazione tra Hezbollah con sede in Libano e il movimento Ansarallah con sede in Yemen si è trasformata in un’alleanza che Israele considera una minaccia.
Dopo l’attacco alle installazioni petrolifere saudite di Aramco nel 2019, l’establishment della sicurezza israeliano ha alzato il livello di minaccia dallo Yemen.
Alla fine di agosto, un alto funzionario della sicurezza israeliano ha informato il corrispondente televisivo di i24NEWS che Israele deve affrontare una minaccia credibile dallo Yemen, citando un aumento del trasferimento di tecnologia da Hezbollah ad Ansarallah.
Il funzionario ha affermato che Hezbollah sta “ingannando Israele creando tensioni solo sul fronte settentrionale”, tuttavia Israele è consapevole che lo Yemen può aprire un fronte aggiuntivo contro Israele durante un’eventuale guerra con il Libano.
Inoltre, il 24 e 28 agosto, Nasrallah ha incontrato a Beirut i leader di Hamas e del movimento palestinese della Jihad islamica (PIJ).
Durante gli incontri, i leader della resistenza hanno discusso dei recenti eventi nella Striscia di Gaza e in Cisgiordania, ribadendo la necessità di rafforzare la loro collaborazione.
Di recente, i media israeliani hanno suggerito che qualsiasi possibile confronto con il Libano potrebbe alla fine trasformarsi in una guerra su più fronti che coinvolge lo Yemen, ma in particolare la Palestina e le fazioni di resistenza a Gaza.


Segui il Fronte della Resistenza al Mondialismo!
Whatsapp: https://chat.whatsapp.com/Kxgfbt8U0klEmkt6NXr4Rg
Telegram: https://t.me/dallapartedeglioppressi
Facebook: https://www.facebook.com/frontedellaresistenza
Instagram: https://www.instagram.com/frontedellaresistenza.ir/
Sito: frontedellaresistenza.ir


Fonte: https://thecradle.co/Article/news/15752


[ Nasrallah ha incontrato il portavoce ufficiale del movimento Ansarallah ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.